C’è anche Andria tra i progetti finanziati con il bando “Sport e Periferie” la cui graduatoria è stata pubblicata pochi giorni fa. A presentare il progetto è stata la Provincia di Barletta Andria Trani che ha scelto di candidare il rifacimento dell’area esterna, che teoricamente sarebbe dedicata allo sport, dell’Istituto Tecnico Economico “Ettore Carafa” di via Bisceglie. Impianti sportivi per l’atletica leggera oltre ad un campo da tennis che, allo stato attuale, si presentano in pessime condizioni e non utilizzabili per la pratica sportiva in sicurezza.

Ma grazie a questo finanziamento la città di Andria ed in particolare il “Carafa”, potrebbero avere finalmente delle strutture dedicate all’atletica ben fruibili. Il progetto prevede, infatti, la realizzazione del rettilineo di m. 130 di lunghezza suddiviso in sei corsie, il rifacimento del rettilineo secondario ortogonale al rettilineo principale da utilizzare come pista di riscaldamento, la riprogettazione delle pedane di salto in lungo con il posizionamento delle zone di caduta opposte una con l’altra, il rifacimento della pedana del salto in alto ed il rifacimento della pedana del lancio del peso in una diversa posizione rispetto all’esistente, in zona più idonea all’attività sportiva di lancio. Accanto a questo ci sarà il rifacimento del campo da tennis per una superficie complessiva.