Era in fila da qualche minuto per ricevere il vaccino anti covid-19 presso l’hub di San Valentino ad Andria quando ha accusato un malore e si è accasciato al suolo privo di conoscenza. E’ accaduto questa mattina, attorno alle 11, nel quartiere periferico della città dove si stanno svolgendo le operazioni di vaccinazione. Immediato l’intervento dei soccorritori volontari della Misericordia di Andria presenti sul luogo per assistenza alla popolazione assieme ad un medico e ad un’infermiera dell’ASL BT addetti alle vaccinazioni presenti nell’hub. L’uomo di circa settant’anni è stato subito sottoposto a massaggio cardiaco e decisivo è stato anche l’utilizzo di defibrillatore ed ossigeno per il primo immediato intervento.

Dopo qualche minuto lo spostamento in ambulanza ed il trasporto d’urgenza in pronto soccorso ad Andria. L’uomo è arrivato cosciente in PS. Fondamentale l’azione sinergica dei volontari soccorritori della Misericordia con ambulanza attrezzata assieme ai medici dell’ASL presenti nell’hub per consentire un rapido intervento che ha salvato la vita all’uomo ora ancora in osservazione in Pronto Soccorso.