“Attualmente ad Andria sono 104 le persone attualmente positive”.

A darne notizia è il sindaco della città federiciana Giovanna Bruno.

“Esattamente un anno fa l’Italia scopriva il primo paziente Covid. È passato un anno dalle cronache di Codogno. Da quel giorno la storia del mondo è cambiata, la nostra vita è cambiata.

Nel frattempo però è iniziata la campagna vaccinale e proprio tra qualche ora ad Andria inizierà quella per gli operatori del mondo scolastico.

Continuiamo a lottare ma il Covid continua a tenerci in ostaggio. Ha cambiato le nostre priorità, le nostre abitudini.

Ci troviamo spesso contrapposti rispetto alle soluzioni, alle idee, ai metodi e alle regole. Dovremmo invece compattarci e remare nella stessa direzione, dovremmo avere la pazienza di convivere con queste difficoltà, la pazienza di accettare le scelte che a primo impatto non ci sembrano in linea con le nostre idee. È l’unico modo per uscirne”.