Il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello, ha ricevuto ieri, a Palazzo di Città, il Maggiore della Guardia di Finanza, Doriana Dileo, che ha guidato il Comando di Compagnia di Andria dal settembre 2016 ad oggi, e che assumerà, a Firenze, un prestigioso incarico nel Nucleo di polizia economico-finanziaria di quel capoluogo. Il Commissario ha espresso la gratitudine per il lavoro e la collaborazione istituzionale assicurati alla città tutte le volte in cui è stato necessario. Il Maggiore Dileo ha guidato la Compagnia in uno dei momenti storici più delicati per la città conducendo il reparto militare con equilibrio e competenza, facendo tesoro delle significative esperienze maturate, a Roma, sul fronte della lotta alla criminalità organizzata in special modo quella economico finanziaria.

«La competenza maturata dal Maggiore Dileo in questo specifico settore di impegno – spiega il Commissario Tufariello – è sicura garanzia di altri risultati positivi che senz’altro otterrà presso il Nucleo di polizia economico finanziaria di Firenze al quale è destinata. Il mio apprezzamento è anche per l’equilibrio con il quale ha condotto la sua attività di indagine in una città complessa, difficile da gestire come Andria nella quale è necessario maturare una coscienza fiscale e tributaria ancora più alta, come testimoniano gli sforzi fatti dal Comune per recuperare vaste fasce di evasione di tasse e tributi comunali. Sono certo che il Maggiore Dileo farà quindi molto bene anche nel nuovo prestigioso incarico ed auguro a Lei buon lavoro, al pari di quello che faccio al nuovo responsabile della Compagnia di Andria, Guido Silvestri».