«La politica è la mia passione più grande. Da sempre a fianco della mia città. Da sempre innamorato della mia terra. Da sempre al servizio dei cittadini. Oggi come ieri , il mio contributo costante nella vita politica andriese». Sono le parole contenute in una nota inviata da Marcello Fisfola ex Presidente del Consiglio Comunale. L’annuncio è quello di lasciare Forza Italia, dopo circa 25 anni, per seguire il progetto civico voluto da Nino Marmo in vista delle prossime elezioni amministrative.

«Da più di 25 anni con gli stessi colori e nello stesso schieramento che ha contraddistinto, da sempre, i miei ideali e principi di libertà e democrazia – spiega ancora Fisfola – Da più di 25 anni nel gruppo politico di Forza Italia il mio impegno, la mia dedizione e soprattutto la fiducia dei città, mi hanno consentito di mettere in campo il mio impegno per Andria. Orgoglioso di aver fatto parte del gruppo costituente della nostra sesta provincia e di aver rappresentato in qualità di capogruppo, il mio partito».

«Ho avuto l’onore di servire la mia città prima in qualità di consigliere comunale, poi come Assessore ed infine come Presidente del Consiglio – dice ancora Fisfola – Incarichi prestigiosi che ho provato a svolgere sempre con il massimo dell’impegno e la dedizione più assoluta. Oggi finisce un capitolo importante della mia lunga esperienza politica, senza rimpianti perché consapevole di aver dato tutto con lealtà. Ora se ne apre un altro apparentemente più scomodo e difficile ma straordinariamente stimolante. Riparto insieme ad un gruppo di amici instancabili, dediti e visionari, verso una nuova fase di rinascita per la nostra comunità, con gli stessi ideali e gli stessi principi di prima, fortificando oggi l’impegno per la città sposando a pieno e “senza compromessi”, il progetto civico dell’amico Nino Marmo. Oggi come ieri “solo Andria”».