Nella provincia di Barletta Andria Trani scoppia l’emergenza all’interno delle Case di riposo per anziani come avevamo già preannunciato già nella giornata di ieri. La conferma, dopo i 37 casi totali nella RSA “San Giuseppe” di Canosa, arriva anche da Minervino dalle Opere Pie Riunite “Bilanzuoli”.

Dopo i primi due casi di positività riscontrati tra i pazienti è arrivato l’esito dei tamponi fatti a tappeto tra ospiti della struttura, personale e religiosi presenti. Il conto è salatissimo: in totale ci sono 36 positività oltre ad un decesso, un anziano di 77 anni risultato positivo al Covid-19. 26 sono gli ospiti positivi e 12 invece i tamponi negativi. Nella struttura ci sono 4 religiosi, 3 sono positivi. Per i dipendenti sono 36 i negativi e 7 i positivi.