Corretto stile di vita e prevenzioni dei tumori, convegno con Avis

Prevenzione e ricerca: concetti che viaggiano a braccetto

Alimentazione, corretti stili di vita e rispetto del bioritmo. Tutti fattori utili alla prevenzione e al riconoscimento di segnali iniziali dell’insorgenza di una terapia. Temi al centro del convegno “Corretto stile di vita e prevenzioni dei tumori”, organizzato dall’istituto Carafa di Andria e organizzato dall’Avis provinciale BAT in collaborazione con l’Avis Comunale di Andria e l’Asl BAT.

Iniziativa avviata in un momento particolare per la salute dei cittadini della provincia nella quale operiamo. I dubbi sulla salubrità del territorio, le possibili correlazioni tra inquinamento ambientale e incidenza delle malattie neoplastiche, sono alcune delle probabili cause che generano preoccupazione tra cittadini. Grande attenzione, in particolare, è riservata alle malattie del fegato.

Prevenzione e ricerca: concetti che viaggiano a braccetto. Armi vincenti su cui investire nel medio e lungo termine, con particolare riferimento alla popolazione giovanile, fascia più vulnerabile.

Avis impone la prevenzione già attraverso la donazione, rilasciando a ciascun donatore delle analisi complete che gli permettano di avere un quadro generale delle proprie condizioni di salute. Passando poi sotto la lente di ingrandimento degli specialisti.

Nel servizio le interviste.