Tecnici ARPA al lavoro nel Quartiere di via Murge: monitoraggio campi elettromagnetici

A seguito della petizione di circa mille residenti e commercianti, rilevazioni oggi

Mappa in mano e misuratore di campi elettromagnetici al seguito: si sono presentati al mattino presto ad Andria i tecnici ARPA per effettuare un monitoraggio straordinario nel Quartiere attorno a via Murge, a seguito della petizione sottoscritta e presentata da circa mille tra residenti e commercianti. Nella petizione, di cui vi abbiamo raccontato, sì chiedeva a Commissario Prefettizio ed ARPA di conoscere lo stato dell’arte rispetto ad alcuni ripetitori di telefonia mobile installati su una palazzina di via Murge ed implementati nell’ultimo periodo con l’arrivo di un altro gestore considerando anche la presenza di due istituti scolastici a poca distanza.

Piuttosto rapida la reazione delle istituzioni che, questa mattina, hanno iniziato il monitoraggio a tappeto sull’intero Quartiere. Mappa in mano al lavoro su diverse abitazioni private, terrazzi ed appartamenti, oltre a rilevazioni per strada e, soprattutto, nei due plessi scolastici presenti. Le rilevazione dovrebbero terminare nella giornata di oggi per poi attendere i risultati.