Team Sgaramella, Francesco Lezzi a caccia del titolo italiano Superwelter

Il prossimo 11 ottobre è sfida a Stefano Castellucci ad Avezzano

Corre verso il titolo di campione italiano superwelter, Francesco Lezzi. Lo ha fatto per tutta l’estate, concentrato sulla tappa dell’11 ottobre ad Avezzano, quando sfiderà a domicilio Stefano Castellucci. Il 30enne barese del quartiere Libertà ha vissuto mesi intensi, con i fari puntati sull’obiettivo e la passione per il suo sport ad agire da miccia verso un autunno di fuoco sul ring.

Da Bari da Andria, sempre con la stessa intensità. L’esperto maestro Pietro Sgaramella, che sarà con lui all’angolo, lo sta mettendo sotto. L’ambizione da titolo è tutt’altro che nascosta. Dopo una gioventù segnata da tant i colpi vincenti sul ring e la costante ricerca di continuità, ora Lezzi sembra arrivato alla curva decisiva per la carriera. Lavorare con lui, non lo nasconde Sgaramella, è complicato quanto affascinante.

Grande rispetto per l’avversario, ma ferma convinzione che sia arrivato il momento giusto. Tra Lezzi e la vittoria del campionato italiano superwelter, riservata ad atleti dal peso di 69,850 grammi, c’è il 38enne Castellucci. Soprannominato dangerous, con un palmares di tutto rispetto e motivazioni ugualmente forti.

Il servizio video di News24.City