Due incidenti stradali ed un’auto rubata recuperata: tre feriti non gravi

Intensa mattinata per gli agenti del Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale di Andria

Ancora incidenti stradali. Una mattina piuttosto movimentata per gli uomini del Nucleo di Pronto Intervento e Infortunistica Stradale del Comando di Polizia Locale di Andria. Alle ore 09.50 su Corso Francia in prossimità dell’incrocio con Via Inghilterra una Volkswagen Golf, forse a causa di una velocità non adeguata, si è scontrata frontalmente con una Citroen. Coinvolta nel sinistro anche un’autovettura parcheggiata. I conducenti coinvolti, rimasti feriti per fortuna in maniera lieve, sono stati dapprima soccorsi dagli agenti di Polizia Locale e poi dai sanitari del 118 successivamente intervenuti con autoambulanza. Nel primo pomeriggio sono stati dimessi dal Pronto soccorso dell’ospedale “L. Bonomo”. Al termine dei rilievi è stato necessario anche l’intervento del carro attrezzi perché i veicoli sono rimasti gravemente danneggiati e perciò non più marcianti.

Il tempo di effettuare il recupero e la riconsegna alla legittima proprietaria di un’autovettura Fiat 126, risultata rubata e rinvenuta in una traversa di Viale Orazio, che gli stessi agenti di Polizia Locale sono dovuti intervenire sulla complanare della S.S. 170 dir. A per Barletta per i rilievi di un altro incidente stradale tra un autocarro Fiat Ducato, condotto da un andriese di mezza età, e un’autovettura Mercedes condotta da un ragazzo barlettano. Questo, rimasto lievemente ferito e fortemente spaventato, è stato prontamente soccorso e sottoposto a cure sul posto dai sanitari del Servizio di Emergenza Territoriale del 118 giunti con autoambulanza.