Servizio Civile, nuovo bando per 4 posti in un progetto della Misericordia di Andria

Servizio Civile, nuovo bando per 4 posti in un progetto della Misericordia di Andria

Per i giovani interessati termine ultimo il 10 ottobre. In Puglia nelle Confraternite 100 i posti disponibili

E’ uscito il bando per la selezione di oltre 39mila operatori volontari da impiegare in progetti del Servizio Civile Universale in Italia ed all’Estero. Come ogni anno protagoniste sono le Misericordie d’Italia. Sono 100, in totale, i posti a disposizione delle Misericordie pugliesi con 19 sedi disponibili in tutta la Regione. Per i ragazzi interessati la domanda si potrà presentare esclusivamente in via telematica attraverso la piattaforma “DOL” entro il 10 ottobre 2019 entro e non oltre le 14. Le Misericordie di Andria, Trani e Bisceglie nella BAT, ma anche quelle del barese come Molfetta, Corato e Bitritto. Le confraternite del foggiano tra cui Orta Nova, Castelluccio Valmaggiore, Borgo Mezzanone, Torremaggiore, sino a quelle della provincia di Taranto come Crispiano, Lizzano, Maruggio e Palagiano oltre al leccese con Martano, Aradeo ed Otranto. In tutte queste sedi è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni che è possibile anche reperire sul sito www.misericordie.it/bando-giovani-2019.

Rispetto agli scorsi anni c’è stata un netto taglio dei posti disponibili a livello nazionale con circa 13mila unità in meno di giovani. La speranza è che vi sia subito un cambio di rotta da parte della politica per permettere ad almeno 50mila giovani, come negli scorsi anni, di vivere un’esperienza che cambia davvero la vita. Sono moltissimi infatti i progetti valutati positivamente delle misericordie pugliesi ma che al momento non sono ancora finanziati per accogliere altre centinaia di ragazzi che ogni anno compiono un percorso formativo, sociale, al servizio e lavorativo di grande impatto.

Per la Misericordia di Andria sono quattro i posti a disposizione dei giovani con il progetto “Sognate cose grandi II”.