“Lucio contro Lucio”, il 17 agosto spettacolo di Sebastiano Somma nella parrocchia San Luigi

“Lucio contro Lucio”, il 17 agosto spettacolo di Sebastiano Somma nella parrocchia San Luigi

Il 18 agosto sarà la volta di “A tu per tu con Riccardo” con l’attore Riccardo Scamarcio

Il programma estivo della parrocchia San Luigi a Castel del Monte, iniziato il giorno 6 luglio 2019 con lo spettacolo di Michele Santeramo “Oltretutto più vicino a Don Tonino Bello”, sta riscuotendo un notevole successo, soprattutto sta ripagando la scelta di proporre spettacoli di alta qualità e che fanno sorridere ma al contempo invitano tutti alla riflessione.

Il titolo del programma descrive anche il progetto: costruire una comunità fondata su valori condivisi di accoglienza e solidarietà, integrando le vicende umane con un percorso spirituale, per realizzare un paesaggio nuovo, di grande armonia. I momenti culturali ed i percorsi spirituali si sono intrecciati, evocando don Tonino Bello, riflettendo sul valore della convivialità delle differenze, con la storia di Zhoran, conoscendo la bellezza del nostro paesaggio, con il protagonismo teatrale della Murgia, sotto la guida spirituale di don Luigi Verdi.

La musica come messaggio universale, ma anche come testimonianza dell’importanza di una vita rispettosa delle leggi, con la Banda musicale della Polizia di Stato, ed ora proponiamo un intrattenimento gioioso, con lo spettacolo di Sebastiano Somma “LUCIO incontra LUCIO”, con le canzoni di Dalla e Battisti per insegnarci a stare insieme anche nella spensieratezza.

Questo spettacolo si ispira ad uno dei capitoli più belli della storia della musica leggera italiana: la vita e le canzoni di Lucio Dalla e Lucio Battisti. Due uomini accomunati dalla stessa passione per la musica, nati a distanza di dodici ore – 4 Marzo 1943 Lucio Dalla e 5 Marzo 1943 Lucio battisti – e che oggi sono un’icona tutta italiana. Entrambi, con differenze geografiche di provenienza e diversità di stile musicale, hanno dato lustro alla musica italiana introducendo elementi di assoluta innovazione. Sicuramente non sono mai stati l’uno contro l’altro, anzi, si sono apprezzati umanamente e artisticamente. Così diversi ma uniti dall’esigenza di sperimentare nuove strutture musicali. Due musicisti che hanno rinnovato profondamente la canzone italiana, influenzando tutti coloro che sono venuti dopo. Battisti lo ha fatto in modo più personale, scegliendo di non apparire sulle scene per diversi anni, evitando i concerti e formando con Mogol (autore dei testi di gran parte delle sue canzoni) un sodalizio che resterà nella musica italiana. Dalla, autore estroso, capace di scrivere testi eccezionali, è stato meno solitario, ha duettato con i più grandi cantanti italiani e internazionali e ha fatto conoscere (insieme a Morandi, Guccini ed altri) la sua bologna nel mondo, dando vita ad un filone cantautorale che ancora oggi rivive in tanti artisti. La recitazione è affidata al noto attore Sebastiano Somma, che con i musicisti e i cantanti interpreta entrambi i cantautori sottolineando affinità e differenze.

Il giorno seguente, Domenica 18 agosto, sarà il momento di “A TU PER TU CON RICCARDO”, un incontro “intimo” con il nostro noto compaesano Riccardo Scamarcio, per parlare di fede e giustizia. Ricordiamo sempre che la parrocchia San Luigi è al servizio del Progetto Diocesano “SENZA SBARRE”, ed il Progetto Diocesano “SENZA SBARRE” ricambia mettendosi al servizio della parrocchia San Luigi.