Rapinò una farmacia armato di coltello: arrestato 22enne pregiudicato andriese

Identificato dai Carabinieri grazie alle immagini di video sorveglianza

Si era presentato, di buon ora, da solo, ed in uno stato di forte agitazione, in una farmacia di Andria, brandendo un coltello e facendosi consegnare l’incasso, fuggendo, subito dopo, a bordo di un ciclomotore. Ma i Carabinieri di Andria, intervenuti dopo pochi minuti sul luogo della rapina, hanno immediatamente riconosciuto il soggetto grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza della stessa farmacia.

L’uomo, un 22enne giovanissimo pregiudicato, è stato raggiunto in poche ore ed arrestato mentre faceva rientro nella propria abitazione. Rinvenuto e sottoposto a sequestro anche il ciclomotore utilizzato per la rapina sprovvisto di targa. Sul manubrio erano ancora presenti tracce di sangue causate da ferite ad una mano che il malfattore si era procurato, all’interno della farmacia,  nelle fasi concitate della rapina. L’uomo, M.V., con precedenti specifici, dopo l’arresto è stato condotto presso la casa circondariale di Trani.