Andria ricorda il 25 aprile, 74 anni fa la “Liberazione d’Italia”

Cerimonia in toni minori dopo lo scioglimento della consigliatura

La Festa della Liberazione d’Italia giunge al 74° anniversario. Come di consueto anche nella Città di Andria il 25 aprile è stato ricordato attraverso una breve cerimonia svolta con le autorità civili, militari e con diverse associazioni presenti all’interno del Monumento in onore ai Caduti andriesi di tutte le guerre. Un giorno fondamentale per la storia d’Italia, un giorno simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane durante la seconda guerra mondiale. Quella che si è svolta nella città federiciana è stata una cerimonia in toni minori dopo lo scioglimento della consigliatura, senza la celebrazione eucaristica e con la deposizione della corona da parte del sindaco Nicola Giorgino ancora in carica, in attesa della nomina del commissario prefettizio prevista per lunedì prossimo.

Il servizio video di News24.City