Goleada Florigel Andria in terra brindisina, Apuliasport battuto 17-2

Goleada Florigel Andria in terra brindisina, Apuliasport battuto 17-2

Poker di Magno e Cristiani. Biancoazzurri nuovamente quinti in classifica

Nessuna sorpresa, tanti gol e tre punti importanti per classifica. La Florigel Andria espugna il “PalaMacchitella” di San Vito dei Normanni battendo con un netto 17-2 i padroni di casa dell’Apuliasport, cenerentola del campionato di C1, ferma ancora a 0 punti. I biancoazzurri tornano al quinto posto in classifica, in zona play-off, sempre con una gara da recuperare.

In terra brindisina l’ApuliaSport prova a spaventare il team di Bizzoca con l’iniziale vantaggio firmato da Amico, ma il tasso tecnico degli andriesi permette di andare al riposo sul punteggio di 1-9. Nella ripresa la goleada continua sino al finale 2-17. Per i biancoazzurri poker del giovane Cristiani e di Roberto Magno, che festeggia le 200 reti con la maglia dell’Andria, poi triplette per capitan De Feo e Calabrese, doppietta di Tortora e marcatura finale del classe 2000 Sellitri, al suo primo storico gol in C1.

Le attenzioni della squadra di mister Bizzoca sono adesso rivolte tutte all’importante sfida di sabato prossimo, quando al “Palasport” arriverà l’ostica formazione dell’Audace Monopoli.