Piccoli campioni crescono: due ori ed un bronzo in Kata e Kumitè ai mondiali di Massa Carrara

Protagonisti due giovanissimi atleti andriesi del Team Di Venosa

Erano in circa duemila gli atleti che nelle diverse categorie si sono sfidati per la conquista delle medaglie ai mondiali organizzati dalla WTKA Internazional. Protagonisti, indiscussi, del prestigioso palcoscenico di Marina di Massa Carrara dal 1 al 4 novembre scorso, sono stati due portacolori del Team Di Venosa di Andria: Maria Nicole Goranova di 15 anni, oro nel Kata e bronzo nel Kumitè, ed Antonio Zagaria di 13 anni oro nel Kata.

I due atleti andriesi, guidati dal maestro Mimmo Di Venosa, hanno gareggiato con grande determinazione, conquistando gli importantissimi risultati, proprio per il ZKS Team Di Venosa sempre di Andria. Una affermazione di prestigio che permetterà di proseguire nella pratica di uno sport dalla grande tradizione nel mondo ma anche in Italia.