“Le mie Orme”, viaggio nella fotografia d’Autore di Mirella Caldarone

“Le mie Orme”, viaggio nella fotografia d’Autore di Mirella Caldarone

Domenica 11 novembre alle 19 nella sede di Fucina Domestica

Fucina Domestica entra a pieno titolo nel cuore dell’autunno e celebra questa nuova stagione con un percorso sensoriale che coinvolga il gusto, la vista, l’udito: una serata piena di emozioni.

Ci sarà una cena con i sapori d’autunno al termine di un intenso viaggio nella Fotografia d’Autore di Mirella Caldarone, musicata dal vivo dalla talentuosa violinista Ester Esabon, e la dott.ssa Monica Guglielmi presenterà e modererà la serata.

Dopo il recente successo ottenuto a Salerno nella Galleria Cerzosimo con la presentazione del suo lavoro fotografico, l’autrice andriese Mirella Caldarone si presenta per la prima volta al pubblico della sua città con una retrospettiva che illustrerà i momenti di un processo evolutivo nel suo campo artistico.
Campo privilegiato del suo lavoro fotografico è l’indagine sociale. Attraverso la rappresentazione dei gesti, degli appuntamenti sacri e popolari e del linguaggio della vita quotidiana, focalizza gli aspetti più significativi dell’identità di una comunità che si muove nel suo paesaggio urbano e territoriale, dando forma al legame della figura umana con il suo ambiente.

Appuntamento DOMENICA 11 novembre alle 19,00 nella sede dell’Associazione in Piazza La Corte n. 2, ad Andria. Il contributo sociale per la serata è di 15 euro. È possibile prenotare telefonando (349.0874108 | 339.7720063), inviando messaggio privato su FB oppure scrivendo a info@fucinadomestica.it