Scomparso da Andria, ritrovato dopo tre giorni mentre vagava nei pressi di Lavello

Lo hanno ritrovato i Carabinieri sulla SS93 in piena notte dopo la denuncia dei familiari

Un uomo di 50 anni di Andria è stato ritrovato dopo tre giorni mentre vagava in stato confusionale in provincia di Potenza, a pochi chilometri da Lavello. E’ stato ritrovato in buone condizioni di salute. L’uomo era uscito di casa a piedi ed era sparito. I familiari, allarmati per la sua prolungata assenza e anche per il suo stato di salute, ne hanno denunciato la scomparsa ai Carabinieri del Comune pugliese. L’uomo è stato notato da una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Venosa mentre vagava a piedi in piena notte, lungo la strada statale 93. Sorpresi di tale presenza, i militari lo hanno fermato e soccorso poiché era in evidente stato confusionale ed era privo di documenti. Non era in grado di fornire nemmeno le sue generalità. I militari hanno svolto accertamenti e sono riusciti ad identificarlo, dando quindi la buona notizia ai familiari, immediatamente contattati. Giunta sul posto, la moglie ha potuto riabbracciarlo per poi fare ritorno ad Andria