Il Centrosinistra risponde a Matera: «L’assessore si scalda, tergiversa, ma non chiarisce»

Il Centrosinistra risponde a Matera: «L’assessore si scalda, tergiversa, ma non chiarisce»

Continua il botta e risposta sulla Ztl: «Il comune quanto dovrà sborsare per i rimborsi?»

Continua il botta e risposta tra i consiglieri di centrosinistra e l’Assessore alla Polizia Municipale Pierpaolo Matera sulla questione dell’affidamento della sorveglianza della Ztl.

«Evidentemente la nostra interpellanza ha colto nel vivo perché l’assessore Matera continua a scaldarsi, ad inventare scuse e a sviare il discorso. Fa tutto questo per non rispondere a una sola semplice domanda, la stessa che poniamo fin dall’inizio: perché affidare direttamente l’incarico di sorvegliare la zona Ztl ad una sola associazione e non aprire questa possibilità a tutte le associazioni idonee presenti in città? Questo rimane un mistero. Come rimane un mistero la quantificazione della somma che il comune dovrà sborsare in “rimborsi spesa”. Perché è certo che dovrà farlo. Caro Assessore, siamo tutti bravi a pubblicare spezzoni di delibere evidenziandoli e rendendoli funzionali al nostro discorso. Ecco allora altri due spezzoni della sua delibera e della sua convenzione che ha dimenticato di pubblicare. Non capiamo proprio come le siano potuti sfuggire, visto che perfino a noi che non sappiamo leggere le delibere, sono saltati all’occhio».