Inchiesta acqua inquinata, l’Arif chiarisce: «Il pozzo della Regione può irrigare gli orti»

La nota ufficiale del Direttore Domenico Ragno dopo il servizio di ieri e l’ordinanza sindacale

«Ci sono cariche batteriche anche nell’acqua che viene dal pozzo artesiano della regione puglia ma non sono tossiche e possono essere utilizzate per l’irrigazione»: è quanto ha precisato l’ARIF, l’agenzia regionale per le attività irrigue e forestali dopo la notizia che abbiamo diffuso ieri e relativa l’ordinanza di chiusura di un altro pozzo artesiano in via Vecchia Barletta ad Andria e precisamente quello dei Signori Ferri (Articolo Andria.News24.city).

Qui in allegato la risposta completa dell’ARIF