Contrada Chianchiarulo, una nuova discarica a cielo aperto

Da diverse settimane mobili e rifiuti di ogni genere abbandonati

Sempre in zona periferica, sempre tra i campi dell’agro andriese, sempre i soliti “incivili” ormai indefinibili. Eccoci questa volta in contrada Chiancarulo, una contrada nei pressi del Santuario del Santissimo Salvatore, e che da diverse settimane vede particolarmente violato in territorio con rifiuti e mobili di ogni genere in bella vista.

Una zona a vocazione agricola ma che è a poca distanza da abitazioni. Ecco il nuovo spettacolo per cui è difficile trovar nuove parole. Purtroppo vogliamo solo che parlino le foto e che la “vergogna”, questa volta si usata in modo appropriato, sia assolutamente evidente.