Furto con “spaccata” in una gioielleria di via Regina Margherita

E’ accaduto attorno alle 4: bottino importante ma non quantificato. Indagini dei Carabinieri

Un furto cosiddetto con “spaccata” questa mattina ad Andria attorno alle ore 4 in una gioielleria di via Regina Margherita ad angolo con viale Crispi. Probabilmente tre malviventi a bordo di un suv nero sono riusciti a sfondare la vetrata della gioielleria anche grazie l’ausilio di mazze. A quel punto hanno preso tutto quello che era in esposizione prima di fuggire subito dopo.

Monili d’oro ed orologi per un bottino non ancora quantificato ma sicuramente ingente. Sul posto immediato l’arrivo dei Carabinieri e di alcune pattuglie di vigilanza. Le indagini dei militari, naturalmente, sono partite subito dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza dell’intero isolato alla ricerca di elementi utili ad individuare i malviventi.