“Il morto sta bene in salute” il 21 e 22 aprile al Teatro dell’Oratorio Salesiano

“Il morto sta bene in salute” il 21 e 22 aprile al Teatro dell’Oratorio Salesiano

Commedia in due atti interpretata dalla compagnia andriese Nexus

Nuova prova per l’Associazione Teatrale Nexus impegnata a portare in scena il giallo comico “Il morto sta bene in salute” di Gaetano Di Maio diretta dal regista andriese Savino Troia, sabato 21 e domenica 22 aprile presso il Teatro dell’Oratorio Salesiano di Andria.

Articolata in due atti la commedia narra le vicende della “Pensione della Tranquillità” di proprietà dei coniugi Bottiglieri, luogo tutt’altro che tranquillo per concedersi un po’ di riposo: tipi bizzarri, stravaganti e talvolta minacciosi popoleranno le camere del ricovero che assumerà le tinte di un set tipico del “giallo”. Una grottesca gabbia di matti, tra i quali un estroso macchiettista da tre soldi e un veemente corteggiatore di donne, che insidia il quieto vivere dei rispettabili ospiti della pensione. In questa clima di ridente terrore i proprietari della pensione si trovano a dover assolvere un pericoloso mandato: ammazzare per conto di un criminale. I coniugi, killer improvvisati, daranno vita ad una girandola di esilaranti equivoci e divertenti colpi di pistola (oltre che di scena) che porteranno la vicenda verso un finale inaspettato. Chi commetterà il crimine se la valigia piena di soldi non salta fuori? Sarà questa la domanda che accompagnerà i due travolgenti atti dello spettacolo, eccezionale miscela teatrale che vede criminali incalliti, milioni spariti e tresche amorose mescolarsi in una storia dalle tinte gialle che fa divertire e tiene lo spettatore in attesa del punto di svolta.

Lo spettacolo è l’ennesima prova di qualità dell’Associazione teatrale andriese “Nexus” nata nel 2008 e operante nel territorio cittadino e provinciale impegnata ormai da anni sulla scena locale con spettacoli teatrali della commedia classica. Dopo il successo nel 2017 con Miseria & Nobiltà, un nuovo classico della commedia napoletana, Il morto sta bene in salute, per la prima volta viene portato in scena ad Andria da una compagnia di attori composta da giovani, adulti e bambini. Lo spettacolo è diretto dal regista andriese Savino Troia, Presidente della Nexus. All’attivo diverse opere teatrali, da Scarpetta a Eduardo De Filippo, dalle parodie dei più grandi autori della letteratura italiana alla commedia in vernacolo andriese. La capacità di spostarsi da un genere all’altro, la sua grande qualità. La scommessa di portare in scena copioni originali e brillanti, seppur meno noti, il grande rischio. Un lavoro, quello de “Il morto sta bene in salute”, che diverte gli attori e fa divertire il pubblico prendendosi gioco dei misfatti e della crudeltà umana, e quindi della criminalità, mettendola in ridicolo.

Lo spettacolo, nato dalla collaborazione tra l’Associazione Nexus e l’Oratorio Salesiano, andrà in scena sabato 21 aprile (porta h 20.30 e ingresso h 21) e domenica (porta h 20 e sipario h 20.30) presso il Teatro dell’Oratorio Salesiano di Andria.

Gli interpreti sono Giovanbattista Roberto, Michela D’Avanzo, Stefania Velez, Michele Leonetti, Sabino Bucci, Cetty Pantaleo, Vincenzo Di Teo, Anna Maria Cocco, Michele Zefferino, Saverio Bucci, Michele Confalone, Tiziana Dimantova, Giulia Bucci e i piccoli Marco Leonetti e Francesco Zingarelli. Assistenti di Scena: Lonia Pollice, Anna Tota, Altomare Suriano, Michele Massaro e Nicola Campanile. Organizzazione: Savino Troia e Vincenzo Larosa.