Eco-compattatori: sconto da un centesimo a bottiglia per la spesa

Entrano in funzione anche gli ultimi quattro all’esterno dei supermercati Dok

L’idea è semplice: basta conferire correttamente bottiglie di plastica, alluminio e Pet, per ricevere un centesimo di sconto per la propria spesa all’interno dei supermercati Dok della Città di Andria. Sono finalmente in funzione tutti gli eco-compattatori, undici nel totale, installati già dalla scorsa estate grazie ad un finanziamento di 158mila euro che il Comune di Andria ha ricevuto dalla Regione Puglia a sostegno del progetto “Potenziamento dei servizi di raccolta differenziata nel Comune di Andria”. Il progetto predisposto ad inizio 2016 dal Settore Ambiente, guidato dall’allora assessore Antonio Mastrodonato, ha trovato continuità con l’attuale assessore Michele Lopetuso ed ulteriori passaggi per cercare di creare una partnership con soggetti privati per realizzare una rete virtuosa in grado di creare vantaggio, sia all’ente che ai cittadini.

Per quattro di questi, in particolare, è stato presentato l’accordo stipulato proprio con i supermercati Dok della città di Andria dove i cittadini potranno spendere la scontistica accumulata con i corretti conferimenti di materiale differenziato di plastica, alluminio e Pet. Via Poli, via Napoli, Corso Francia ed in via Santa Maria dei Miracoli, i quattro punti convenzionati ed in cui ogni 10 conferimenti corretti si potrà usufruire di uno sconto di 10 centesimi nei supermercati.

L’intervista completa a Michele Lopetuso assessore all’ambiente del Comune di Andria.