Banca del Cordone Ombelicale, tra i centri di raccolta c’è anche l’ospedale di Andria

Banca del Cordone Ombelicale, tra i centri di raccolta c’è anche l’ospedale di Andria

Arriva l’autorizzazione della Giunta Regionale. Saranno organizzati eventi formativi

La Giunta ha autorizzato la Banca del Cordone Ombelicale della Regione Puglia, situata presso l’IRCCS privato accreditato “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, alla distribuzione a titolo gratuito delle unità di emocomponenti per uso topico (gel piastrinico da sangue cordonale e collirio) e di emazie da cordone ombelicale per uso trasfusionale.

La delibera stabilisce anche che, in fase iniziale dell’attività, siano autorizzate all’utilizzo le Unità Operative degli Ospedali di II Livello (individuati con il Regolamento regionale di riordino della rete ospedaliera n. 7/2017) nonché dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo.

Sono state approvate anche le procedure condivise con il Direttore della Banca Regionale del Cordone Ombelicale e le società scientifiche di Ortopedia, Oculistica e Dermatologia (Procedura operativa per la richiesta di emocomponenti ad uso non trasfusionale da sangue cordonale) ed il Modulo per il consenso informato al trattamento con emocomponenti ad uso non trasfusionale da sangue cordonale. La Struttura Regionale di Coordinamento (SRC) di Medicina Trasfusionale effettuerà un monitoraggio trimestrale dell’attività svolta, in collaborazione con la Società Scientifiche di settore.

La Banca del Cordone Ombelicale della Regione Puglia organizzerà eventi formativi rispetto all’utilizzo dei prodotti delle cellule cordonali in collaborazione con le Società scientifiche. Sono stati individuati come centri di prelievo e raccolta di sangue cordonale, sulla base dei dati parti anno 2016, le unità Operative di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale “Dimiccoli” di Barletta, dell’Ospedale di Andria e della Casa di Cura privata accreditata CBH di Bari (eliminando il Punto nascita di Putignano in quanto disattivato).