Al via la formazione delle Misericordie per “Progettare nel sociale”

Al via la formazione delle Misericordie per “Progettare nel sociale”

Il corso si svolgerà a Ginosa il 13 e 14 gennaio nell’ambito del progetto “Value-Mise”

Continua il processo di formazione d’eccellenza per i volontari delle Misericordie d’Italia ed in particolare per quelli pugliesi con la Federazione delle Misecordie di Puglia impegnata in prima linea. In particolare è tutto pronto per una importante due giorni, 13 e 14 gennaio 2018, all’interno della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Ginosa in provincia di Taranto, per il corso avanzato di “Progettare nel Sociale” all’interno del progetto “Value-Mise, Valorizzare il volontariato di Misericordia”. Un progetto promosso dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’ITalia e sostenuto da Fondazione con il Sud nell’ambito del Bando Volontariato 2015.

Una due giorni in cui saranno 34 i volontari, aspiranti progettisti, provenienti da 18 misericordie (3 delle quali provenienti dalla Basilicata), con governatori e due consiglieri nazionali, tra cui Gianfranco Gilardi, Presidente della Federazione delle Misericordie di Puglia. “Progettare nel sociale” è una 2 giorni di formazione, scambio, confronto, laboratori sui temi della progettazione sociale, con un’attenzione specifica alla lettura dei contesti, l’attivazione di reti e la progettazione partecipata per l’innovazione. Attraverso lezioni, lavori di gruppo, scambio di esperienze, confronto con buone prassi si sperimenterà che cosa significa oggi progettare nel sociale e come questo possa aiutare le Misericordie ad essere organizzazioni di comunità capaci di generare cambiamento ed attivare territori.