Nuovo Ufficio Igiene in via Gabelli: l’Enel sblocca le pratiche ed avvia i lavori

Nuovo Ufficio Igiene in via Gabelli: l’Enel sblocca le pratiche ed avvia i lavori

Opere stradali per un paio di giorni, poi ci dovrebbe esser l’allaccio

Le opere stradali e di posa dei cavi dovrebbero concludersi già nella giornata di domani. Poi si attende solo il vero e proprio allaccio e tutto sarà pronto per il trasferimento dell’intero servizio igiene della Città di Andria nella struttura appena ristrutturata di via Gabelli. Il 6 gennaio scorso (Articolo Andria.News24.City) la denuncia di uno stallo inspiegabile da parte di Enel Distribuzione che avrebbe dovuto svolgere alcuni lavori stradali per consentire di ampliare la potenza sino a 50kw. Da questa mattina, poi, tecnici ed operai al lavoro per completare in un paio di giorni, come detto, tutte le opere necessarie per consentire il nuovo allaccio.

Dalla settimana prossima, poi, l’Enel dovrà provvedere materialmente a concludere le operazioni tecniche per consentire di fissare la data di inizio del trasloco nei nuovi uffici. In via Gabelli ci sarà anche il servizio vaccinazioni in una sede più consona alle aspettative dei tanti bambini e delle tante mamme che quotidianamente giungono nell’attuale angusta sede di viale Istria.