Pallavolo femminile, Andria ritorna in serie D con il “Progetto Bat”

Pallavolo femminile, Andria ritorna in serie D con il “Progetto Bat”

La squadra sarà formata da giovanissime atlete andriesi

La città di Andria avrà nuovamente una squadra ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie D di pallavolo femminile. Si tratta del “Progetto Bat” da un’idea nata dalla società andriese Audax Volley in collaborazione con il Volley Barletta e l’Aquila Azzurra Trani.

«Siamo partiti nella passata stagione con il Volley Barletta e l’Aquila Azzurra Trani con l’intento di valorizzare al meglio i giovani del territorio, con a capo, come direttore tecnico, Roberto Brattoli – afferma il tecnico del “Progetto Bat” Licia Romano. Quest’anno tre campionati di serie: la serie C a Barletta e due serie D, una a Trani e l’altra ad Andria. Quest’ultima, iscritta a nome dell Audax Volley, è il vero fiore all’occhiello del Progetto perché composta da atlete molto giovani dal ’99 al 2004 e di indubbia prospettiva, tra l’altro tutte andriesi. Si tratta di un progetto unico nel suo genere su tutto il territorio nord-barese, che ci auguriamo possa coinvolgere altre società nel futuro, nell’ottica di una crescita di tutto il movimento che deve necessariamente partire dai giovani».

Nei prossimi giorni sarà reso noto il girone e i calendari della nuova stagione sportiva.