Andria Multiservice, dopo gli acconti saldati gli stipendi

Andria Multiservice, dopo gli acconti saldati gli stipendi

Filcams e Cgil: «Adesso ripristinare le buone relazioni sindacali»

Una buona notizia segue la denuncia di Filcams e Cgil: ai dipendenti della Andria Multiservice Spa sono stati saldati gli stipendi dopo l’anticipazione del totale avvenuta nei giorni scorsi. Non solo, garantiti oltre ai salari anche i ratei.

«Siamo contenti di come si sia risolta la vicenda – commentano Giuseppe Deleonardis, segretario generale Cgil Bat e Tina Prasti, segretario generale Filcams Bat – e prendiamo atto del fatto che l’amministrazione comunale e la società abbiano celermente provveduto al saldo delle mensilità e delle rassicurazioni che lo stesso sindaco Nicola Giorgino ha fornito in merito alla garanzia degli stipendi e dei ratei».

«Restiamo a disposizione per un incontro al fine di ripristinare buone relazioni sindacali con i vertici della Andria Multiservice spa anche in merito al rinnovo, a tutela dei dipendenti, della contrattazione di secondo livello scaduta già da un po’ di tempo. Per definizione, ci sembra in conclusione giusto il caso di ricordare, noi del sindacato Cgil difendiamo i lavoratori, un principio quello della rappresentanza sancito dalla Costituzione italiana e previsto nello Statuto dei lavoratori, dunque non chiamateci ‘paladini di turno’ piuttosto strenui sostenitori della legge a garanzia dei diritti e delle libertà sindacali dei lavoratori – concludono Prasti e Deleonardis».