Share

Emergenza neve, “lotta al carovita” della Guardia di Finanza

Intensificata vigilanza in materia di aumenti ingiustificati dei prezzi

I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, hanno avviato d’intesa con l’Autorità Prefettizia un piano coordinato di intervento operativo in materia di “lotta al carovita” al fine di verificare i corretti adempimenti amministrativi da parte degli esercizi commerciali nella vendita dei prodotti di largo consumo.

L’azione, a carattere preventivo per la tutela dei consumatori finali, nel ribadire la presenza degli Organi di polizia economico-finanziaria sul territorio, ha lo scopo di dissuadere taluni operatori dal porre in essere manovre speculative irregolari in periodi di evidente criticità, a causa delle recenti abbondanti nevicate che hanno colpito la Regione Puglia.

Le condotte illecite oggetto di monitoraggio sono quelle che si sostanziano nell’aumento ingiustificato e spropositato dei prezzi dei prodotti di prima necessità o di largo consumo.

Lascia un Commento