Share
Apparecchiature ospedaliere donate al “Bonomo” dai consiglieri del M5S

Apparecchiature ospedaliere donate al “Bonomo” dai consiglieri del M5S

Utilizzati i gettoni di presenza e gli stipendi dei portavoce

Venerdì 13 gennaio alle ore 11.00 i portavoce andriesi del Movimento 5 Stelle saranno all’Ospedale “L. Bonomo” di Andria per consegnare al reparto di pediatria uno scanner per la ricerca delle vene e un tiralatte per uso ospedaliero. Entrambe le apparecchiature sono state acquistate con i soldi delle restituzioni degli stipendi dei portavoce e dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali. Il deputato Giuseppe D’Ambrosio, la consigliera regionale Grazia Di Bari e i consiglieri comunali di Andria Michele Coratella, Pietro Di Pilato, Doriana Faraone, Vincenzo Coratella e Donatello Loconte saranno presenti in questo “Restitution Day” collettivo.

«L’idea di squadra che abbiamo – ha dichiarato il consigliere comunale Michele Coratella – ci consente di lavorare a tutti i livelli con grande collaborazione ed energia. Assieme a Grazia e a Giuseppe, il nostro gruppo consiliare è pronto a prendersi la responsabilità di fare ancora di più per i prossimi anni».

Dopo l’inaugurazione della sala cinema nel reparto di pediatria dell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta, secondo la consigliera regionale pugliese Grazia Di Bari, “questi doni, pagati con i soldi dei nostri stipendi, saranno il simbolo di un rinnovato impegno dei portavoce del Movimento 5 Stelle a favore delle nostre comunità, con un occhio di riguardo ai più piccoli, che hanno bisogno di maggiore attenzione da parte della politica”.

Lascia un Commento